Lite per prezzo corsa,tassista aggredita

Una tassista è stata aggredita da un cliente che protestava per il prezzo della corsa, a suo dire troppo alto. L'episodio è avvenuto ieri intorno alle 22 in zona Cascine del Riccio, nel comune di Firenze. La donna, 47enne, è stata colpita con un pugno al collo ed è stata portata in ambulanza al pronto soccorso, da dove è stata dimessa con una prognosi di 7 giorni. Sul posto è intervenuta anche la polizia. Secondo quanto ricostruito, il cliente, un 26enne della Corea del Sud residente a Firenze, era salito sul taxi con la famiglia in zona centro storico. Arrivati a destinazione è nata la lite sfociata nell'aggressione, alla quale hanno assistito anche alcuni residenti della zona. La tassista ha raccontato che il 26enne, prima di sferrargli il pugno, l'avrebbe colpita sempre al collo con una manata. L'uomo, sentito dalla polizia, ha detto di aver reagito dopo che lei aveva cercato di colpirlo. Secondo quanto appreso, al momento la donna non avrebbe presentato querela per quanto accaduto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiesole

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...